Vai al contenuto

Corsi

Lezioni cattedratiche

Le lezioni cattedratiche si svolgono presso la sala conferenze della Biblioteca civica di Vittorio Veneto e hanno temi diversi dalla letteratura all’arte, dall’astronomia alla geopolitica….

Gli iscritti all’Università possono partecipare a tutte le lezioni in calendario. La programmazione è mensile in base alle disponibilità dei docenti ed è consultabile alla pagina Orari Biblioteca.

Corsi settimanali

Presso la Rotonda di Villa Papadopoli si svolgono corsi settimanali di lingue straniere e filosofia.

Una breve descrizione dei corsi si trova alla pagina Lingue straniere e alla pagina Filosofia applicata.

Gli orari sono consultabili alla pagina Orari Rotonda.

Laboratori

Presso la Rotonda di Villa Papadopoli si svolgono anche diversi laboratori manuali: calligrafia, intaglio su legno, ricamo, musica, teatro.

Gli orari sono consultabili alla pagina Orari Rotonda

Altre attività

Gruppo Lettura

Sei un appassionato lettore? Vai alla pagina dedicata al gruppo cliccando QUI

Gruppo Escursionistico

Il gruppo è sempre aperto a nuove iscrizioni! Per saperne di più vai alla pagina dedicata cliccando QUI

Cineforum

Organizzato in collaborazione con il Cineforum Vittoriese, prevede proiezioni il venerdì pomeriggio. Vai alla pagina dedicata cliccando QUI

Orchestra

Puoi aiutarci a formare un’Orchestra stabile di UniPinto? Vai alla pagina dedicata cliccando QUI


di Daniela Xoccato

COSA ASPETTI AD ISCRIVERTI ALL’UNIPINTO?

Frequentando l’università potrai:

  • Mantenere attivo e vigile il cervello con la lettura e la partecipazione alle lezioni.
  • Stimolare la creatività praticando attività come la pittura, la scultura, il ricamo.
  • Aiutare la memoria sia verbale che motoria ed anche la capacità di esprimersi, migliorare l’umore e la fiducia nelle proprie capacità grazie al laboratorio di recitazione. Salire su un palco può essere addirittura un’esperienza terapeutica: paure e inibizioni cadono, per lasciar spazio alla condivisione.
  • Imparare una nuova lingua aiutando così il mantenimento della memoria.
  • Ascoltare musica che attiva una vasta area della corteccia cerebrale; suonarla o cantare aggiunge ulteriori benefici per la memoria e la concentrazione.
  • Imparare ad usare uno strumento tecnologico (computer, smartphone, tablet) insegna a pensare in modo diverso e a cercare soluzioni ai problemi allenando la mente ad essere più flessibile. Si tratta di imparare un vero e proprio nuovo linguaggio così come accade con una lingua straniera.
  • Seguire conferenze e lezioni non solo per accrescere il proprio sapere ma per stimolare la curiosità intellettuale, la concentrazione e la memoria, in breve per mantenere attiva la mente.
  • Partecipare a gite e viaggi che uniscono l’aspetto culturale all’interazione con gli altri e favoriscono la nascita di nuove amicizie.
  • Mantenere una buona dose di coinvolgimento sociale aiutando la plasticità cerebrale e prevenendo stati di depressione, combattendo la solitudine.
  • Tutte le attività sopra citate se praticate insieme ad altri sono più piacevoli e stimolanti ed aggiungono questo importante aspetto psicologico a tutti gli altri benefici.